Perga

PERGA / PERGE

A pochi km a nord-est di Antalyua si trova il sito di Perge, nel luogo dove sorge la città di Murtuna, nella pianura attraversata dal fiume Aksu. I primi insediamenti risalgono ai secoli IV – II sec, quando la città entrò a far parte del regno ellenistico di Alessandro Magno. In quel periodo la città conobbe un notevole splendore. Florida anche al tempo degli dei romani, subì invece la progressiva perdita di importanza commerciale a causa dell’insabbiamento del porto.

Difesa da una cinta muraria, l’acropoli è la parte più antica del centro. Della zona periferica del sito restano un teatro ed uno stadio., più le rovine dell’antica Termessos, circa 35 km a nord-ovest di Antalya. Secondo le fonti sarebbe stata una città così combattiva da respingere l’esercito di Alessandro Magno e convincere poi i romani a non sottometterla, ma a farla loro alleata. Si accede al sito dalla Porta di Adriano e subito si accede all’ingresso del Tempio di Artemide-Adriano. Una strada reale conduce al Gymnasium, da qui la via conduce ai sarcofagi, alla cava, al tempio di Zeus e al tempio di Artemide.