Kallithea

Situata a pochi kilometri da Atene, Kallithea, il cui nome significa “la migliore vista”, deve le sue origini all’afflusso di profughi provenienti dall’Asia Minore nel 1922.

Soddisfa il turista e il viaggiatore per le sue bellissime spiagge ma in particolar modo per i notevoli resti archeologici quali il santuario di Dioniso, il santuario di Zeus Ammon , la cappella di Agios Panteleimon dipendenza dell’omonimo monastero di Monte Athos.

Vanta inoltre tutte le strutture necessarie per vacanze piacevoli e divertenti compresa una brillante vita notturna.