Attica

L'Attica è quella parte della Grecia delimitata a nord della Grecia centrale (Sterea) e bagnata a sud dal golfo Saronico. In Attica si trova Atene, la capitale dello stato greco, e il Pireo, il suo porto.Il suo clima è mediterraneo, piacevole e salubre, caratterizzata dall'assenza di umidità.Bagnata da una splendida luce solare, l'Attica è ricca di ricordi del passato: a Sunio il santuario di Poseidone e di Nemessi, a Maratona la famosa vittoria dei Greci sui Persiani, a Eleusi il santuario di Demetra, nonché monumenti bizantini come i monasteri di Kaisariani.Partendo da Atene il visitatore può, percorrendo solo pochi chilometri, godersi sia il mare che la montagna.Un'altra caratteristica particolare dell'Attica è la grande varietà del paesaggio: da una parte le sue belle montagne - il montagne - il Parnete (Parnitha), Penteli e l'Imetto e dall'altra il mare con le sue coste frastagliate e le spiagge pulsanti di vita, particolarmente in estate, a tutte le ore del giorno fino all'alba.

 

ATENE

Capitale dello stato greco. Nel 2008 Atene è stata classificata come la trentaduesima città più ricca del mondo per potere d'acquisto e come la venticinquesima più costosa , avendo una notevole importanza a livello Europeo ,poichè è una metropoli cosmopèolitana ,oltre che il centro economico, finanziario,industriale e culturale della Grecia.

Atene è stata una fiorente Polis ,considerata la culla della civiltà occidentale. Ha attirato molto l'attenzione avendo organizzato con successo i Giochi della XXVIII Olimpiade nel 2004 e per aver inaugurato il Nuovo Museo dell'Acropoli nel 2009 ,che ha riaperto il dibattito sui Marmi di Partenone. Nota in tutto il mondo per la nascita della democrazia ,perchè in essa vi era insediata l'Accademia di Platone e il Liceo di Aristotele,oltre che per essere stata luogo natale di molti filosofi e personaggi importanti dell'antichità come Pericle,Sofocle,Socrate.
La Dea Atena è tradizionalmente la protettrice della città e viene raffigurata sia sullo stemma che sulla bandiera della città. Sorgendo su una pianura al centro dell'Attica ,la capitale costituisce un'unica conurbazione con i comuni dell'omonima prefettura e con il Pireo ,nella cui conurbazione vi sono insediate più di 4.000.000 di persone ossia circa il 35% dell'intera popolazione Greca.
La città si estende dalle pendici del monte Parnitha,dove si trovano sobborghi settentrionali come Kifisia e Marousi,fino alla costa ,dove troviamo il Porto del Pireo e sobborghi meridionali come Glyfada e Palaio Faliro.

 

 

PIREO

E' il porto di Atene sin dall'antichità.
La città odierna , costruita sul sito della città antica, è un grande centro marittimo e commerciale. Dal suo porto salpano tutte le navi che collegano la capitale con ogni angolo delle isole della Grecia e con l'estero.Il Pireo si trova a sudovest di Atene,a circa 10 Km. dal centro della città, a cui è collegato tramite un servizio di autobus e la metropolitana. Oltre il porto si distinguono la collina del Profitis Ilias e la collina di Kastella, con le palazzine signorili neoclassiche e gli edifici moderni che sembrano sospesi sul mare.Tra le zone più turistiche e rinomate del Pireo troviamo i porticcioli naturali di: Mikrolimano, Pasalimani, Zea, Freatida e Chatzikiriakio.Qui, nelle innumerevoli tavernette lungo il mare, si possono gustare indimenticabili specialità a base di frutti di mare accompagnati dal fantastico ouzo greco.Il piacere del cibo viene accompagnato dall'odore del mare e dal suono dei numerosissimi caicchi, yacht e barche a vela, che vengono cullati dalle onde, proprio accanto ai tavolini.

 

ISOLE ARGOSARONICHE

Meta del turismo degli ateniesi, in quanto sono le isole più vicine alla capitale, sono di origine vulcanica ma molto verdi e poco densamente popolate:

SALAMINA, EGINA, POROS, IDRA, SPETSES

 

SALAMINA Separata dal continente da un solo braccio di mare largo due chilometri, è la piu grande delle isole del golfo. Famosa per la grande battaglia navale di Salamina che vide i greci vincitori sui persiani.

EGINA grazie alla sua importanza nell'antichità ci sono molti luoghi antichi da vedere, il più famoso e visitato è il tempio di Athena Aphaia e le rovine di un tempio dedicato a Zeus.

POROS con le sue spiagge linde e il pittoresco monastero di Zoodocho Pighi.

IDRA l'isola con la sua tradizione navale. Il capoluogo (Chora), bello e pittoresco, con le alte case variopinte dei capitani che adornano il suo nudo paesaggio grigio. E in mezzo a queste, viuzze con taverne e negozi luogo di incontro degli stranieri che arrivano in questo fantastico porticciolo.

SPETSES  da ricordare per le pittoresche carrozzelle che attraversano i suoi vicoletti ,  le case bianche e le palazzine signorili, i  buganville e i cortili lastricati di ciottoli, il suo bel porto con le decine di pescherie, le taverne e i negozi di articoli d'arte popolare e le sue belle spiagge ricche di verde.